Aggiornamento delle nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico per la presenza di due casi positivi nella classe.

In aggiornamento alla comunicazione n. 130 si ritiene utile fornire ulteriori indicazioni operative relative alle disposizioni normative recentemente emanate (DLg n.1 7/1/22) nel caso in cui siano presenti 2 casi positivi nella classe.
Gli alunni che abbiano concluso il ciclo vaccinale primario, o che siano guariti, da meno di 120 giorni e coloro ai quali sia stata successivamente somministrata la dose di richiamo, possono frequentare le lezioni in presenza, recandosi a scuola con la copia cartacea del Green Pass, alternativamente il certificato dello stato vaccinale.
L’istituzione scolastica, per effetto dell’intervento legislativo, è abilitata a prendere conoscenza dello stato vaccinale degli studenti in questo specifico caso.
Il Green pass verrà controllato ogni giorno dal docente della prima ora al quale è stata conferita la nomina per la suddetta verifica da parte del Dirigente Scolastico.
Comunicazione 131 – Aggiornamento delle nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico per la presenza di due casi positivi nella classe.