Attività di scuola-lavoro

Visita alla Techne Packaging Simoparma

Giovedì 20 febbraio 2020 le classi 5A e 5B del corso Meccanica hanno visitato l’azienda Techne Packaging Simoparma accompagnate dai docenti Negrini e Tataranni insieme al Dirigente Scolastico.
Visita alla Techne Packaging Simoparma 20-2-20

Sportello per il lavoro in collaborazione con Adecco

Venerdì 28 Febbraio in aula B9 aprirà al pubblico lo Sportello per il lavoro in collaborazione con Adecco, a cui potranno accedere tutti coloro che, interessati a valutare opportunità lavorative, vogliano usufruire dei servizi per l’inserimento lavorativo.
Lo sportello sarà aperto ogni venerdì dalle ore 14 alle ore 16 su appuntamento, scrivendo una mail all’indirizzo bologna.lepido@adecco.it  specificando nell’oggetto “Sportello Majorana”.
Comunicazione 122 (Sportello per il lavoro in collaborazione con Adecco)
Sportello per il lavoro Adecco (volantino)

Formazione sull’alternanza scuola-lavoro per le classi 5A-5B-5C con Hypertherm

La formazione sull’alternanza scuola-lavoro organizzata in collaborazione con Hypertherm, azienda leader nella tecnologia per taglio industriale, prevede per le classi 5A-5B-5C un incontro mattutino di 2 ore in cui i tecnici dell’azienda presenteranno le caratteristiche della meccanica di precisione con la simulazione della realizzazione di un prodotto.
Comunicazione 116 (formazione sull’alternanza scuola-lavoro per classi 5A-5B-5C con Hypertherm)

Formazione sull’alternanza scuola-lavoro per le classi quarte del Tecnico con Adecco

La formazione sull’alternanza scuola-lavoro organizzata in collaborazione con Adecco prevede per le classi quarte del Tecnico un incontro pomeridiano di 3 ore sui temi del mondo del lavoro.
Comunicazione 115 (formazione sull’alternanza scuola-lavoro per classi quarte Tecnico 2019-20 con Adecco)

Formazione sull’alternanza scuola-lavoro per le classi quarte con LavoroPiù – incontri con aziende

La formazione sull’alternanza scuola-lavoro organizzata in collaborazione con LavoroPiù prevede per le classi quarte del Tecnico una serie di incontri sul tema dell’innovazione in ambito industriale, che saranno tenuti da esperti delle aziende Alce Nero, Aetna Group, Cevolani, Emerson, Engines Engineering, Manz, Pelliconi, Silikoneurope e Techne Packaging – Simoparma.
Comunicazione 114 (formazione sull’alternanza scuola-lavoro per classi quarte con LavoroPiù_incontri con aziende)

Incontro informativo sull’analisi del mercato del lavoro nel mondo metalmeccanico con IMA

Martedì 3 Marzo le classi 5A-5B-5C-5D parteciperanno a un incontro informativo sull’analisi del mercato del lavoro nel mondo metalmeccanico a cura dell’ufficio Sviluppo Organizzativo di IMA.
Comunicazione 113 (incontro informativo sull’analisi del mercato del lavoro nel mondo metalmeccanico con IMA)

Formazione sull’alternanza scuola-lavoro per le classi quinte del Tecnico con LavoroPiù

La formazione sull’alternanza scuola-lavoro organizzata in collaborazione con LavoroPiù prevede per tutte le classi quinte del Tecnico l’attivazione di uno Sportello di accompagnamento e tutoraggio degli studenti dedicato al tema dell’inserimento in azienda.
Comunicazione 96 (formazione sull’alternanza scuola-lavoro per classi quinte del Tecnico con LavoroPiù)

Formazione sull’alternanza scuola-lavoro per le classi quinte – progetto TecnicaMente con Adecco

La formazione sull’alternanza scuola-lavoro organizzata in collaborazione con Adecco prevede per tutte le classi quinte del Tecnico la partecipazione al progetto TecnicaMente.
TecnicaMente è un progetto che coinvolge gli Istituti formativi di estrazione tecnica in tutta Italia.
L’obiettivo è favorire l’incontro tra domanda e offerta, creando un momento di confronto tra gli studenti dell’ultimo anno e le aziende del territorio interessate a incontrare e inserire giovani di talento.
Comunicazione 94 (formazione sull’alternanza scuola-lavoro per classi quinte Tecnico 2019-20_progetto TecnicaMente con Adecco)

Tavola rotonda “Scuola, territorio e occupabilità: prospettive”

Lunedì 2 Dicembre 2019 si è svolta la Tavola rotonda “Scuola, territorio e occupabilità: prospettive”, una giornata di riflessione sul tema del ruolo che la scuola, insieme ai diversi ambiti produttivi del territorio, può svolgere di fronte alla crisi economica che il nostro Paese deve affrontare, per dare risposte alla necessità di aumentare la disponibilità di professionalità specifiche.
L’iniziativa si proponeva di fare il punto su come il nostro Istituto possa rappresentare un modello innovativo di coordinamento con le Aziende del territorio, l’Università e gli Enti di Ricerca, a partire dall’esperienza di collaborazione consolidata nell’ambito del Comitato Tecnico Scientifico di Istituto.
Il Majorana ha conseguito significativi risultati in termini di occupabilità e di innovazione, come risulta dagli esiti dell’indagine Eduscopio della Fondazione Agnelli (che da 4 anni colloca il nostro Istituto ai primi posti a livello nazionale per l’inserimento nel mondo del lavoro dei diplomati) e dal riconoscimento ottenuto come vincitori della categoria Scuole e Università nel Premio ER.Rsi Innovatori Responsabili 2019 sull’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.
La tavola rotonda con i rappresentanti di Aziende, Università, Enti di Ricerca, Istituzioni locali e scolastiche è stata l’occasione per un confronto sulle risposte concrete che il nostro Istituto può dare alla richiesta delle aziende di avere un maggior numero di diplomati specializzati nei settori produttivi del territorio.
Hanno partecipato i rappresentanti delle aziende del territorio, dell’Università di Bologna, del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Bologna e delle Agenzie per il lavoro che collaborano con il Comitato Tecnico Scientifico dell’Istituto, insieme ai rappresentanti dei docenti, dei genitori e degli studenti dell’Istituto.
La tavola rotonda è stata moderata da Andrea Malaguti (vicedirettore de La Stampa) e hanno partecipato alla discussione Patrizio Bianchi (Assessore Scuola, Formazione e Lavoro della Regione Emilia-Romagna), Francesca Marchetti (Consigliera regionale, componente della Commissione V Cultura, Scuola, Formazione, Lavoro, Sport e Legalità), Giovanni Schiavone (in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Regionale) e Benedetta Simon (in rappresentanza del Comune di San Lazzaro).
Vedi l’articolo e l’intervista su Diregiovani
Vedi il video della Tavola rotonda

Il Majorana al primo posto per la categoria Licei nel Premio “Storie di alternanza”

La classe 5L del Liceo Scientifico ha partecipato nell’a.s. 2018/19 al progetto di alternanza scuola-lavoro «Investigando il DNA per la difesa delle specie animali protette» coordinato dall’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) di Ozzano, il cui obiettivo è stata la produzione di un manuale operativo sulla raccolta dei campioni per le analisi genetiche delle specie animali selvatiche.
Il video realizzato per documentare il progetto si è classificato al primo posto per la categoria Licei nel Premio “Storie di alternanza” della Camera di Commercio di Bologna.
Vedi il video